Firma digitale

La firma digitale

La firma digitale è un sistema di sottoscrizione alternativo alla firma fisica, che si basa su un sistema di combinazione di chiavi informatiche, una detenuta all’interno di uno strumento informatico, ed una che risiede su un server; per utilizzarla è necessario l’uso di un PIN da parte del firmatario.

E’ bene evitare di rendere noto il PIN a terze persone, in quanto l'atto firmato digitalmente non è ripudiabile. La firma digitale su un documento garantisce l’autenticità, dunque si è certi dell’identità del sottoscrittore e l’integrità del documento su cui è apposta, che è una garanzia che il contenuto non può essere modificato/manomesso;i dispositivi di Firma digitale con Carta Nazionale dei Servizi (CNS) vengono rilasciati dalla Camera valdostana presso la propria sede, su appuntamento.

La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) delle Camere di Commercio è anche uno strumento di identificazione digitale, tramite un certificato di autenticazione, che consente di accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione con la possibilità di ottenere documenti, servizi ed informazioni. (Entrambi sono emessi dall'Ente Certificatore)

La CNS consente ad esempio di accedere al proprio cassetto digitale, https://impresa.italia.it al fine di ottenere, gratuitamente, le visure ed altri documenti ufficiali del Registro Imprese, relative alla propria impresa.

Inoltre, sempre tramite CNS, è possibile collegarsi al sito https://fatturaelettronica.infocamere.it per gestire gratuitamente la propria fatturazione elettronica, sia verso imprese e privati, sia verso la Pubblica Amministrazione.

Può essere rilasciata sotto forma di Smart Card, che ha la forma di un bancomat, e necessita di un lettore da collegare al pc, per poter essere utilizzata (reperibile sul mercato), oppure in formato Token Usb wireless, in cui sono preinstallati i relativi software MAC, Linux e Windows e comprende un chip analogo a quello delle Smart Card, ma non necessita di un lettore, in quanto si connette direttamente al PC, e che consente un utilizzo anche su dispositivi mobili (smartphone o tablet).


Tutte le altre informazioni sull'utilizzo del sistema di firma digitale e gli strumenti necessari all'utilizzo sono reperibili sul sito www.card.infocamere.it

 Come ottenere il dispositivo di firma digitale

Per ottenere la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) con Firma digitale, su dispositivo di tipo Smart Card o di tipo Token USB wireless, è indispensabile richiedere un appuntamento.

Ottenuto l'appuntamento è necessario recarsi, personalmente, presso gli uffici della Chambre, presentando:

documento di riconoscimento in corso di validità;

codice fiscale;

indirizzo e-mail (no PEC) a cui verrà inviata notifica della scadenza del dispositivo.

Costi

Il primo rilascio per un legale rappresentante di impresa con sede in Valle d'Aosta, ed in regola con il pagamento del diritto annuale, è gratuito in caso di nuova emissione di Smart-card oppure ha un costo di 40 euro se il formato è una Token USB (chiavetta).

In tutti gli altri casi (ulteriori rilasci ad altri amministratori della medesima società, professionisti, privati cittadini, scadenza o smarrimento) il costo è di: 25 euro per il rilascio della Smart card oppure 70 euro per il rilascio del Token USB (chiavetta).

Il pagamento può essere effettuato in contanti o con il bancomat.

Ulteriori servizi

Visto le numerose richieste effettuate dall'utenza di rilascio o rinnovo urgente di firma digitale per poter effettuare adempimenti vari, o di assistenza post emissione del dispositivo, la Chambre ha attivato, dietro corresponsione di una tariffa, un servizio rivolto a risolvere le urgenze:

Il servizio ha le seguenti tariffe:

€ 20+ IVA in caso di richiesta rilascio o rinnovo urgente dispositivo digitale con appuntamento garantito entro le 48 ore (esclusi giorni non lavorativi);

€ 10+IVA in caso di sblocco con codice PUK del PIN del dispositivo (sia formato smart-card che Token USB).

 Rinnovo

I certificati digitali contenuti nel dispositivo hanno una validità di tre anni, allo scadere dei quali gli stessi possono essere rinnovati, entro i 90 giorni antecedenti la data di scadenza, per un periodo di pari durata.

I certificati possono essere rinnovati per una sola volta.

Le modalità di rinnovo sono le medesime delle nuove emissioni, oppure il rinnovo può essere effettuato on-line all'indirizzo https://www.card.infocamere.it/infocard/pub/

 

 Assistenza dispositivo firma digitale

L'assistenza tecnica sulle funzioni e l'utilizzo della CNS è fornita da Infocamere s.c.p.a; società consortile di informatica, delle Camere di commercio italiane.

E' possibile richiedere supporto nell'utilizzo dei dispositivi, contattando il numero 049 / 20.30.230 - con tariffazione urbana nazionale standard - (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00), oppure indirizzando una mail a: firma@infocamere.it

 Revoca

La revoca dei certificati può essere effettuata dal titolare, presso la Camera di Commercio, con un documento di identità; e, nel caso di furto o smarrimento, corredata di denuncia di smarrimento effettuata presso le forze dell'ordine.

 Urgenza

 

SPID
IMPORTANTE: Vista l'emergenza che sta attraversando il nostro Paese alcuni provider hanno deciso di rilasciare il Sistema Pubblico di Identità Digitale in forma gratuita, anche per chi non è in possesso di un dispositivo di firma digitale. Di seguito il link con la lista dei provider, i costi e le modalità di attivazione: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid

 

SPID è il sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti con un'identità digitale unica. L'identità SPID è costituita da credenziali (nome utente e password) che vengono rilasciate all'utente e che permettono l'accesso a tutti i servizi online.

COME SI OTTIENE SPID?

L'identità SPID è rilasciata dai Gestori di Identità Digitale (Identity Provider), soggetti privati accreditati da AgID che, nel rispetto delle regole emesse dall'Agenzia, forniscono le identità digitali e gestiscono l'autenticazione degli utenti. Il gestore, dopo aver verificato i tuoi dati, emette l'identità digitale, rilasciando le credenziali.

Per richiedere e ottenere le tue credenziali SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, devi esser maggiorenne.

A COSA SERVE?

Con SPID, l'uso dei servizi online diventa:

FACILE Puoi accedere ad ogni servizio online, che richiede un'autenticazione con lo stesso nome utente e password, da computer, tablet e smartphone.

SICURO Il sistema SPID assicura la piena protezione dei tuoi dati personali e la privacy è garantita.

VELOCE La tua identità sarà verificata e ti verranno fornite le credenziali che potrai utilizzare ad ogni accesso.

 

* Durante la registrazione può esser necessario fotografarli e allegarli al form che compilerai.

 

La Camera ti accompagna nella procedura di verifica della tua identità così da ottenere velocemente e gratuitamente le credenziali per iniziare subito ad utilizzare SPID.

Puoi contare sull'aiuto e l'assistenza degli operatori di sportello della Camera di Commercio, e per qualunque dubbio o necessità hai una persona preparata a cui rivolgerti.

un indirizzo e-mail

il numero di telefono del cellulare che usi normalmente

un documento di identità italiano valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente)*

il tuo codice fiscale

SE RISIEDI ALL'ESTERO

DI COSA HAI BISOGNO

SE RISIEDI IN ITALIA

un indirizzo e-mail

il numero di telefono del cellulare che usi normalmente

un documento di identità valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente, permesso di soggiorno)*

la tua tessera sanitaria con il codice fiscale*

 

 

Ultima modifica: Giovedì 10 Dicembre 2020