Sostenibilità

Lunedì 14 Giugno 2021

EEN Sustainability Intake Assessment

LA TUA AZIENDA È SOSTENIBILE?
SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO PER
MIGLIORARE LA SOSTENIBILITÀ DELLA TUA AZIENDA

Lo Sportello SPIN2, servizio associato fra la Chambre valdôtaine e Unioncamere Piemonte, in qualità di partner della rete Enterprise Europe Network (EEN), in collaborazione con le Camere di commercio del Piemonte promuove la partecipazione delle imprese valdostane al servizio gratuito di accompagnamento per PMI del territorio che desiderano migliorare la loro sostenibilità.

Il servizio prevede:

  • valutazione del livello di sostenibilità in azienda,
  • sviluppo di un piano d’azione condiviso con attività prioritarie,
  • accompagnamento e monitoraggio nell’implementazione delle attività previste,
  • collegamento con stakeholder regionali ed esperti del settore.

Possono aderire al servizio:

  • PMI con almeno una sede in Valle d’Aosta e in Piemonte,
  • iscritte al registro imprese con almeno due bilanci depositati e approvati,
  • in regola con il pagamento del diritto annuale.

La partecipazione al servizio è gratuita pervia registrazione entro il 30 giugno 2021 utilizzando l’apposito form on line: link al Sustainability Assessment Checklist.

Il servizio è offerto nell’ambito della rete Enterprise Europe Network, co-finanziata dalla rete Commissione Europea per supportare l’innovazione e la competitività delle PMI europee, e del progetto di Regione Piemonte FdP Sostenibilità ambientale, volto ad accrescere le competenze del sistema camerale e delle PMI del Piemonte in tema di economia circolare e sostenibilità.

Sostenibilità aziendale – definizione

La sostenibilità può essere definita come l’insieme delle politiche aziendali che permettono a un’impresa di perseguire una combinazione virtuosa delle tre dimensioni dello sviluppo sostenibile: ambientale, sociale ed economico. L’obiettivo è generare valore in una prospettiva di lungo periodo: un’azienda è realmente sostenibile se è in grado di garantire una posizione di business competitiva con ritorni stabili nel tempo.

Essere più sostenibili – perché?

Un approccio strategico nei confronti del tema della sostenibilità è sempre più̀ importante per la competitività̀ delle imprese. Esso può̀ portare benefici in termini di gestione del rischio, riduzione degli sprechi e dei costi, accesso al capitale, reputazione aziendale, gestione delle risorse umane e capacità di innovazione.

 

Ultima modifica: Martedì 20 Luglio 2021
Lunedì 31 Maggio 2021

Consultazione per le PMI sull’ Iniziativa per i Prodotti Sostenibili (SPI)

Lo Sportello SPIN2 (servizio associato fra la Chambre valdôtaine e Unioncamere Piemonte), nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, promuove per conto della Commissione Europea la presente consultazione finalizzata a raccogliere le opinioni delle piccole e medie imprese sull’Iniziativa per i prodotti sostenibili (SPI), annunciata dalla Commissione Europea nel Circular Economy Action Plan (CEAP) dello scorso anno e che dovrebbe essere realizzata entro la fine del 2021.

L’Iniziativa SPI ha come obiettivo che i prodotti immessi sul mercato dell'UE siano senza impatto climatico, al fine di creare un’economia efficiente sotto il profilo delle risorse e circolare, che riduca al minimo gli sprechi e che garantisca che le prestazioni dei leader nella sostenibilità diventino progressivamente la norma.

Una parte fondamentale dell’iniziativa SPI è destinata ad ampliare il campo di applicazione della Direttiva sulla progettazione ecocompatibile oltre i prodotti legati all'energia, in modo da renderla applicabile alla gamma più vasta possibile di prodotti e garantire la circolarità. Il CEAP identifica un elenco di catene del valore a cui dovrebbe essere data priorità nel SPI, ma chiarisce che ulteriori gruppi di prodotti saranno identificati in base al loro impatto ambientale e potenziale di circolarità.

Nel contesto di questa indagine, possono intendersi come prodotti sostenibili  beni e servizi progettati per avere una lunga durata; sono durevoli, riparabili, aggiornabili e prodotti con un impatto minimo sull'ambiente e il loro impatto e le loro emissioni sono ridotti al minimo durante il loro ciclo di vita. A volte sono facili da identificare sul mercato perché possono essere idonei a ottenere il marchio ufficiale dell’UE di qualità ecologica (Ecolabel).

Lo scopo di questa consultazione è raccogliere da parte delle PMI pareri chiave e impatto previsto delle misure adottate.

Per ulteriori informazioni su questo tema è possibile contattare: spi-ia@trinomics.eu

Per contribuire alla consultazione:
Se interessati a partecipare alla consultazione, occorre far pervenire il questionario compilato allo Sportello SPIN2 – ALPS Enterprise Europe Network, che provvederà ad inserire le risposte in forma anonima nell’apposito database della Commissione Europa – entro il 12 Giugno 2021.

Ultima modifica: Lunedì 31 Maggio 2021
Data evento

Sab, 18 Settembre, 2021 - 12:48

Iscrizioni non ancora aperte.

Prossimi eventi:

Web
18 Settembre 2021

Digitalizzazione, sostenibilità, innovazione: sono queste le parole chiave per la ripartenza del turismo, uno dei settori più colpiti dalla pandemia Covid 19.
Per stimolare gli operatori a pensare al futuro preparandosi ad affrontare un nuovo modo di viaggiare, la Rete Enterprise Europe Network Italia, di cui lo Sportello SPIN2 (servizio associato fra la Chambre valdôtaine e Unioncamere Piemonte) è partner, promuove “Destinazione Turismo”, un ciclo di webinar tematici che nel corso del 2021 affronteranno vari temi di interesse per questo comparto strategico.

ConCentro - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Pordenone-Udine, in qualità di membro del Sector Group Tourism & Cultural Heritage della rete EEN, propone il quinto appuntamento del ciclo "Destinazione Turismo 2021", un'occasione per approfondire il concetto di sostenibilità nel settore turistico teso a soddisfare i bisogni dei viaggiatori e delle regioni ospitanti e allo stesso tempo proteggere e migliorare le opportunità per il futuro.

Saranno approfonditi i seguenti temi:

  • Viaggiatore, nazionale e internazionale, post-Covid
  • Concorrenza rinnovata dei grandi attori globali
  • Impatti di sostenibilità non negoziabili post-pandemia
  • Sostenibilità come Rigenerazione d'impresa e territorio (inteso anche come aree urbane)
  • Impatto ambientale: impronta di carbonio, servizio clienti, gestione operativa
  • Impatto sociale: accessibilità' (fisica, mentale, emotiva), inclusione e  diversità’, benessere per tutti, comunità
  • Impatto economico: tecnologia, strategia di marketing, report integrato, impresa come ecosistema

Relatore: Dott.ssa Cristina Lambiase, Senior manager marketing internazionale turistico ed esperta OnePlanet dell’UNWTO (Organizzazione mondiale del turismo)

La partecipazione al webinar è gratuita, previa iscrizione al seguente link.

Per maggiori informazioni
Sportello SPIN2 - Enterprise Europe Network
Servizio associato fra Chambre valdôtaine e Unioncamere Piemonte
Tel. 0165 573089/91/92/94 - sportellovda@pie.camcom.it - www.madeinvda.it