Percorsi di dottorato innovativi

La Chambre valdôtaine des entreprises et des activités libérales è impegnata a sostenere la transizione digitale delle imprese e del territorio valdostano. Attraverso il suo Punto Impresa Digitale, importante snodo fisico del network 4.0, accompagna le imprese del territorio nella diffusione della cultura e della pratica digitale.

In questo contesto la Chambre Valdotaine, collabora con Universitas Mercatorum, l’Università fondata dalle Camere di Commercio, per la diffusione di 13 borse di studio destinate alla realizzazione di altrettanti dottorati di ricerca innovativi che l’Università mette a disposizione.

Con il DM 352 del 09/04/2022 “Riparto di 5.000 borse di dottorati innovativi che rispondono ai fabbisogni di innovazione delle imprese e promuovono l'assunzione dei ricercatori dalle imprese”, infatti, ad Universitas Mercatorum sono state assegnate su fondi PNRR 13 borse di studio, cofinanziate al 50%.

I percorsi di dottorato innovativo prevedono il coinvolgimento delle imprese nella definizione del percorso formativo anche nell'ambito di collaborazioni più ampie con l'Università.

La realizzazione del Dottorato innovativo all’interno dell’impresa è subordinata alla stipula di un’apposita convenzione tra l’impresa e Universitas Mercatorum.

L’impresa interessata deve possedere una dimostrabile attività in ricerca e sviluppo coerente e funzionale al percorso di dottorato di ricerca proposto, ad esempio pubblicazioni scientifiche, brevetti o partecipazione a progetti di ricerca e sviluppo con istituzioni di ricerca italiane. L’ambito di interesse scientifico è quello dei Big Data.

L’adesione al partenariato prevede, a carico dell’azienda, un finanziamento di 10.000€ all’anno per tre anni, pari al 50% delle borse di dottorato cofinanziate dal DM 352/2022.

Le imprese che intendono manifestare il proprio interesse dovranno fare pervenire la “Convenzione per l’attivazione e il finanziamento del corso di dottorato industriale“ (allegato 1) e la “Scheda informativa” (allegato 2) all’indirizzo PEC: ateneo.unimercatorum@legalmail.it, entro il 20/05/2022.

Per maggiori informazioni: Dottoressa Patrizia Tanzilli patrizia.tanzilli@unimercatorum.it.