Ecolabel

Lunedì 31 Maggio 2021

Consultazione per le PMI sull’ Iniziativa per i Prodotti Sostenibili (SPI)

Lo Sportello SPIN2 (servizio associato fra la Chambre valdôtaine e Unioncamere Piemonte), nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, promuove per conto della Commissione Europea la presente consultazione finalizzata a raccogliere le opinioni delle piccole e medie imprese sull’Iniziativa per i prodotti sostenibili (SPI), annunciata dalla Commissione Europea nel Circular Economy Action Plan (CEAP) dello scorso anno e che dovrebbe essere realizzata entro la fine del 2021.

L’Iniziativa SPI ha come obiettivo che i prodotti immessi sul mercato dell'UE siano senza impatto climatico, al fine di creare un’economia efficiente sotto il profilo delle risorse e circolare, che riduca al minimo gli sprechi e che garantisca che le prestazioni dei leader nella sostenibilità diventino progressivamente la norma.

Una parte fondamentale dell’iniziativa SPI è destinata ad ampliare il campo di applicazione della Direttiva sulla progettazione ecocompatibile oltre i prodotti legati all'energia, in modo da renderla applicabile alla gamma più vasta possibile di prodotti e garantire la circolarità. Il CEAP identifica un elenco di catene del valore a cui dovrebbe essere data priorità nel SPI, ma chiarisce che ulteriori gruppi di prodotti saranno identificati in base al loro impatto ambientale e potenziale di circolarità.

Nel contesto di questa indagine, possono intendersi come prodotti sostenibili  beni e servizi progettati per avere una lunga durata; sono durevoli, riparabili, aggiornabili e prodotti con un impatto minimo sull'ambiente e il loro impatto e le loro emissioni sono ridotti al minimo durante il loro ciclo di vita. A volte sono facili da identificare sul mercato perché possono essere idonei a ottenere il marchio ufficiale dell’UE di qualità ecologica (Ecolabel).

Lo scopo di questa consultazione è raccogliere da parte delle PMI pareri chiave e impatto previsto delle misure adottate.

Per ulteriori informazioni su questo tema è possibile contattare: spi-ia@trinomics.eu

Per contribuire alla consultazione:
Se interessati a partecipare alla consultazione, occorre far pervenire il questionario compilato allo Sportello SPIN2 – ALPS Enterprise Europe Network, che provvederà ad inserire le risposte in forma anonima nell’apposito database della Commissione Europa – entro il 12 Giugno 2021.

Ultima modifica: Lunedì 31 Maggio 2021
Data evento

Sab, 18 Settembre, 2021 - 12:33

Iscrizioni non ancora aperte.

Prossimi eventi:

MICROSOFT TEAMS
18 Settembre 2021


Digitalizzazione, sostenibilità, innovazione: sono queste le parole chiave per la ripartenza del turismo, uno dei settori pù colpiti dalla pandemia Covid 19.
Per stimolare gli operatori a pensare al futuro preparandosi ad affrontare un nuovo modo di viaggiare, la Rete Enterprise Europe Network Italia, di cui lo Sportello SPIN2 (servizio associato fra la Chambre valdôtaine e Unioncamere Piemonte) è partner, promuove “Destinazione Turismo”, un ciclo di webinar tematici che nel corso del 2021 affronteranno vari temi di interesse per questo comparto strategico.

L’edizione 2019 del Sustainable Travel report di Booking.com rivela come “agire ora e fare scelte sostenibili per preservare il pianeta per le generazioni future” sia una priorità per il 72% dei viaggiatori.
Oltre la metà (55%) dei viaggiatori a livello globale dice di essere più motivata a fare scelte sostenibili per i propri viaggi rispetto a un anno fa. Tuttavia esistono ancora ostacoli, tra cui la mancanza di un’adeguata conoscenza e di opzioni disponibili. Nel settore turistico abbonda il “greenwashing”, cioè la pubblicità ingannevole che punta a far credere che il prodotto o servizio è genericamente green, senza però poterlo dimostrare scientificamente.

In questo 2° appuntamento del ciclo DESTINAZIONE TURISMO, organizzato in collaborazione con ISPRA, (organismo italiano competente) parleremo di Ecolabel UE: il marchio europeo di qualità ecologica che certifica prodotti e servizi a basso impatto ambientale garantendo credibilità, affidabilità e visibilità.

Grazie alla certificazione Ecolabel Europea è possibile riconoscere le strutture turistiche che sono impegnate a:

  • usare energie rinnovabili e ridurre le emissioni climalteranti;
  • eliminare i prodotti usa e getta;
  • ridurre i rifiuti, i consumi energetici e idrici;
  • promuovere l’economia circolare, i prodotti locali, biologici e di stagione;
  • informare, educare e sensibilizzare il turista sulla protezione ambientale;

Certificati anche tu e dai una mano al pianeta!

PROGRAMMA

Ore 9:15 Collegamento partecipanti

Ore 9:30 Avvio Webinar

La normativa UE Ecolabel per le strutture turistico /ricettive
Roberta Giocondi, Ispra Ambiente

Nuove misure a sostegno delle imprese turistiche in Piemonte
Silvia Pesare, Regione Piemonte (Direzione Cultura, Turismo e Commercio)

Ore 10:30 Conclusioni
 

Evento organizzato in collaborazione con:
ISPRA
European Commission
Ecolabel 

La partecipazione al seminario è aperta anche a tutti gli operatori valdostani e gratuita, previa registrazione sul sito Piemonte desk.

L'evento si svolgerà sotto forma di webinar on-line via Microsoft Teams. E' inoltre possibile richiedere appuntamenti individuali per analizzare la presenza on-line della propria impresa. La piattaforma utilizzata per il webinar non richiede l’installazione di programmi sul pc.

Per maggiori informazioni
Sportello SPIN2 - Enterprise Europe Network
Servizio associato fra Chambre valdôtaine e Unioncamere Piemonte
Tel. 0165 573089/91/92/94 - sportellovda@pie.camcom.it - www.madeinvda.it