Bilanci

Deposito Bilanci ed Elenco soci

Dettagliate istruzioni sulle varie tipologie di deposito e sulle modalità operative per questo adempimento sono reperibili nelle schede dedicate del SARI (servizio di Assistenza specialistica del Registro Imprese)

LINK A SARI

Il deposito del bilancio, e dell'eventuale elenco soci, NON rientrano tra gli adempimenti compresi nella COMUNICAZIONE UNICA.

TERMINI di PRESENTAZIONE del BILANCIO

Il termine di presentazione del bilancio, con i relativi allegati, al Registro delle Imprese territorialmente competente, è fissato in :

  • 30 giorni dalla data di approvazione (art. 2435 C.c.) per i bilanci di esercizio delle società di capitali e delle società cooperative;

  • entro due mesi dalla chiusura dell'esercizio, per le situazioni patrimoniali;

  • contestualmente al deposito del proprio bilancio di esercizio, per i bilanci consolidati depositati dalle società controllanti (art. 42 del D.lgs. 127/91) o dalle società controllate (che si avvalgono dell'esonero ai sensi dell'art. 27, commi 3 e 5, del D.lgs. 127/91);

Al fine del computo del termine, in qualsiasi caso, si considera tempestivo il deposito effettuato il primo giorno lavorativo successivo ai festivi (art. 3 DPR 558/99)

Si ricorda che il Registro Imprese non può accettare in deposito bilanci non approvati (art. 2435 c.c.)

Convocazione Assemblea

Per legge, l'assemblea ordinaria deve essere convocata almeno una volta all'anno, entro 120 giorni dalla chiusura dell'esercizio, o entro 180 giorni, qualora lo Statuto lo preveda.

SANZIONI

Sono previste sanzioni (vedi la specifica sezione del sito) in caso di ritardato o omesso deposito del bilancio nei termini, o di tardiva convocazione dell’assemblea.

INDICAZIONI SUL DEPOSITO DEL BILANCIO RETTIFICA di BILANCI DEPOSITATI

Ogni eventuale rettifica al bilancio, o ai suoi allegati già depositati presso il Registro delle Imprese, comporta un nuovo integrale deposito, compreso un nuovo verbale di assemblea che approva il bilancio corretto (VEDI Manuale).

Il nuovo deposito deve essere eseguito con le stesse modalità del primo, ed è soggetto al pagamento dei consueti diritti di segreteria di deposito bilancio e dell'imposta di bollo. Dovrà indicarsi nel Riq. note, una dicitura del seguente tenore: "A rettifica del deposito effettuato in data ..... al prot. n. .....".

Il deposito a rettifica non sostituisce il precedente deposito: entrambi rimangono visibili nella posizione anagrafica della società, e verrà indicato nel primo deposito il num di prot e la data del nuovo deposito corretto.

Il nuovo deposito va eseguito nel termine di 30 giorni dalla data di approvazione del bilancio rettificato.

DICHIARAZIONI DI CONFORMITA’ IN CALCE AI DOCUMENTI

Per quanto riguarda le dichiarazioni, di conformità da apporre in calce ai documenti, si raccomanda di seguire le istruzioni contenute nel Manuale operativo per il DEPOSITO BILANCI al registro imprese.

L'Ufficio depositi bilanci esaminerà singole richieste di apertura di correzione o annullamento di pratiche di bilancio secondo l’ordine cronologico delle istanze.
 

Ultima modifica: Martedì 30 Marzo 2021