Marchi e Brevetti

DEPOSITO TELEMATICO

 A partire dal 18 maggio 2015, il deposito telematico delle domande di brevetto industriale per invenzioni e modelli di utilità, delle domande di registrazione di disegni e modelli e di marchi di impresa, delle istanze connesse a dette domande e dei rinnovi dei marchi può essere effettuato esclusivamente attraverso il portale di servizi on-line https://servizionline.uibm.gov.it a seguito di quanto disciplinato dai Decreti del Direttore Generale per la Lotta alla Contraffazione - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, del 26 gennaio e del 24 febbraio 2015.

L’utente potrà scegliere di effettuare il deposito della privativa di suo interesse secondo la nuova procedura direttamente sul sito dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, i cui riferimenti per qualunque sua richiesta a proposito del medesimo sono : 

-          Portale di servizi on-line: https://servizionline.uibm.gov.it

-          E-mail Servizi informativi:  hd1.deposito@mise.gov.it

-          Call center: 06/4705 5602 dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi.

Le Camere di Commercio continueranno a ricevere il deposito in formato cartaceo delle domande e delle istanze connesse mediante la nuova modulistica pubblicata dall’UIBM - https://servizionline.uibm.gov.it

La modulistica va presentata allo sportello già compilata al computer; non si accettano moduli compilati a mano.

Al momento della presentazione della domanda l’operatore inserirà i dati e rilascerà una ricevuta ed un fac-simile del modello F24 con tutti i codici occorrenti per effettuare il versamento. La data del deposito decorrerà dalla data dell’effettivo pagamento dell’F24.

Per quanto riguarda i diritti di segreteria ed il bollo nulla è cambiato rispetto la vecchia procedura.

PROCEDURA PER IL DEPOSITO DI MARCHI FAST TRACK SUL SITO UIBM

A partire dal 26 febbraio 2019, è attiva sul portale online www.servizionline.uibm.gov.it la nuova procedura per il deposito delle domande di marchio in modalità "fast track", finalizzata ad accelerare la successiva fase di esame e a consentirne, in assenza di rilievo, la pubblicazione sul bollettino tra le domande registrabili, entro i successivi 7 giorni dalla data di deposito. Maggiori informazioni sulle circolari n. 604 e n. 606.

AVVIO DEL DEPOSITO TELEMATICO DELLE DOMANDE INTERNAZIONALI DI BREVETTO

Con decreto Direttoriale 16.11.2017 è stato stabilito che, dal 4 dicembre 2017, il deposito delle domande internazionali di brevetto può essere effettuato presso l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) nella sua qualità di ufficio scrivente, tramite il sistema elettronico denominato ePCT.
Il servizio di deposito sarà fornito dall'OMPI (WIPO), attraverso la sua piattaforma, mentre la gestione delle domande sarà completamente deputata all'Ufficio ricevente italiano. Gli utenti che effettuano il deposito di domande internazionali rivendicando la priorità di una domanda italiana depositata da oltre 90 giorni (art. 198 CPI e art. 8 Reg. Att.) avranno la possibilità di scegliere se effettuare il deposito in forma telematica tramite ePCT oppure il deposito cartaceo.

Per maggiori informazioni cliccare il seguente link al sito dell'UIBM https://uibm.mise.gov.it/index.php/it/

 


 

Normativa
d.lgs. 20 febbraio 2019, n. 15
Ultima modifica: Mercoledì 18 Novembre 2020