Verifica prima nazionale

Gli strumenti metrici, prima della loro immissione sul mercato, devono essere sottoposti a controllo per: accertare che presentino i requisiti tecnici e legali previsti dai relativi decreti ministeriali di approvazione; accertare che le unità funzionali eventualmente collegate siano compatibili con quanto stabilito dalla normativa vigente.

La verificazione prima viene effettuata presso gli stabilimenti dei fabbricanti metrici o sul luogo di esercizio.

La richiesta di verificazione prima degli strumenti deve essere inoltrata all'Ufficio Metrico presentando la seguente documentazione:

  • modello richiesta debitamente compilato (vedi allegato)
  • ricevuta di versamento su c/c 64015530 intestato a Camera valdostana delle imprese e delle professioni - AOSTA - Reg. Borgnalle, 12
  • distinta contenente descrizione e indicazione del numero degli strumenti (mod.8)

Il controllo di "verificazione prima" può essere richiesto solo dalle imprese che hanno la  qualifica di "fabbricante metrico" (coloro che sono abilitati alla fabbricazione alla riparazione di strumenti per pesare e/o misurare)

Ai sensi del d.m. 28 marzo 2000, n. 179 la verifica prima degli strumenti metrici può essere effettuata anche dai fabbricanti metrici che hanno ottenuto la Concessione di Conformità metrologica.

La Concessione di Conformità Metrologica può essere rilasciata dalla Camera di Commercio ai fabbricanti metrici in possesso del sistema di garanzia della qualità della produzione.