Orientamento e tutoring commerciale per operare nei mercati esteri 2019

VDA Passport

Le aziende di piccole dimensioni, con caratteristiche di eccellenza di prodotto/processo e una forte motivazione a estendere il business oltre confine, devono necessariamente verificare la fattibilità del loro processo di internazionalizzazione svolgendo preliminarmente una serie di verifiche mirate e pianificando adeguatamente l'azione commerciale.

La Chambre valdôtaine, attraverso lo Sportello SPIN2 Enterprise Europe Network in gestione associata con Unioncamere Piemonte, propone alle piccole imprese un servizio personalizzato per prepararsi ad affrontare in maniera efficace i nuovi mercati.

L'iniziativa si inserisce nelle attività del progetto "VDA-Passport - Progetto per l'Internazionalizzazione e la promozione di partenariati tra imprese in Valle d'Aosta", realizzato in convenzione con l'Assessorato finanze, attività produttive e artigianato e l'Assessorato turismo, sport, commercio, agricoltura e beni culturali, e finanziato con fondi europei, statali e regionali nell'ambito del Programma Investimenti per la crescita e l'occupazione 2014/20 FESR Valle d'Aosta (cod. loc. prog. ICO.03302.18XX.0.0001.SGC CUP D55F18000450009).

OGGETTO

Il servizio prevede l'affiancamento (tutoring commerciale) da parte di un Senior Export Manager (SEM), a disposizione per 4 giornate o 8 mezze giornate lavorative finalizzate alla definizione e avvio di un piano di sviluppo all'estero e al supporto delle attività realizzate dall'ufficio commerciale.

Le principali attività oggetto del tutoring verranno concordate tra azienda e SEM a inizio percorso e potranno afferire ai seguenti ambiti: analisi aziendale, definizione degli obiettivi e delle strategie di marketing, scelta dei canali d'ingresso, pianificazione delle azioni operative, posizionamento prodotto nei mercati esteri, supporto nella revisione dei materiali di comunicazione e di promozione (brochure, sito web, profilo aziendale), analisi clientela in mercati target.

Il servizio è realizzato avvalendosi degli esperti in materia del Centro Estero per l'Internazionalizzazione del Piemonte - CEIPiemonte S.c.p.a.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

L'iniziativa è destinata ad un numero massimo di 3 PMI in possesso dei seguenti requisiti all'atto di presentazione della domanda, pena l'inammissibilità all'iniziativa:

  • imprese attive con sede legale e/o operativa in Valle d'Aosta
  • iscrizione al Registro delle Imprese/Rea tenuto dalla Chambre valdôtaine
  • in regola con il pagamento del diritto annuale camerale (verificare la propria posizione PRIMA di inviare la domanda di partecipazione - Ufficio Diritto Annuale 0165/573068)
  • in regola rispetto agli obblighi previsti dalle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali (DURC regolare)

NB - Sono escluse le imprese del settore Commercio e Turismo.

COSTI DI PARTECIPAZIONE

La Chambre valdôtaine si farà carico dei costi di realizzazione dei tutoring nella misura del 90%, abbattendo in regime de minimis ex Regolamento Ue 1407/2013il costo previsto per ogni tutoring (5.000 €), per un importo pari a 4.500,00 €.
Resta a carico di ciascuna impresa partecipante un costo di 500,00 € + IVA.

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

Le imprese interessate a fruire del servizio devono far pervenire il modulo di domanda di partecipazione (Allegato 1) compilato e firmato dal titolare/legale rappresentante esclusivamente a mezzo PEC all'indirizzo sportellovda.unioncamerepiemonte@legalmail.it a partire dalle ore 8.00 di lunedì 20 maggio 2019 fino alle ore 12.00 di venerdì 31 maggio 2019. Le domande pervenute prima del 20 maggio alle ore 8.00 non saranno prese in considerazione.
Tenuto conto che alla scadenza iniziale indicata nell'avviso ORIENTAMENTO E TUTORING COMMERCIALE PER OPERARE NEI MERCATI ESTERI 2019 (pubblicato il 13 maggio 2019 con scadenza presentazione domande al 31 maggio 2019) le domande ammissibili sono risultate essere in numero inferiore ai posti previsti, si comunica che il termine di presentazione della domanda per partecipare all'iniziativa è stato prorogato fino alle ore 12 di lunedì 17 giugno 2019.
Tutte le altre condizioni previste nell'avviso restano invariate.

Maggiori dettagli sull'iniziativa sono disponibili nell'avviso scaricabile sotto negli ALLEGATI.