SISTRI – Sistema di tracciabilità dei rifiuti

Con decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare del 17 dicembre 2009 pubblicato sulla G.U. in data 14 gennaio 2010 prende avvio il sistema SISTRI.

In data 14 gennaio 2010 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare  del 17 dicembre 2009 "Istituzione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti".

Il SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce su iniziativa del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nel più ampio quadro di innovazione e modernizzazione della Pubblica amministrazione per permettere l'informatizzazione dell'intera filiera dei rifiuti speciali a livello nazionale.

Per scoprire cosa è il SISTRI, quali sono i suoi aspetti innovativi e conoscere i vantaggi per gli utenti visita il sito ufficiale del Sistri tenuto dal Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare.