I servizi del registro imprese

Presso gli sportelli del registro imprese è possibile richiedere visure e certificati, elenchi merceologici, copie di atti e bilanci e bollare i libri sociali.

Certificati e visure
Il registro delle imprese può rilasciare, per qualsiasi impresa operante sul territorio della Repubblica italiana, previo pagamento di un diritto di segreteria, un certificato, firmato dal funzionario incaricato, attestante l'iscrizione nel registro delle imprese ed i dati principali dell'impresa stessa, nonché una visura, senza valore di certificazione, contenente i dati principali dell'impresa.

Copie di atti e bilanci
Il servizio permette di richiedere una copia semplice o copia conforme degli atti e bilanci soggetti a iscrizione e/o deposito al Registro delle Imprese.

Bollatura libri sociali
L'Ufficio Registro Imprese si occupa della bollatura e numerazione dei libri e delle scritture in base a disposizioni di legge o di regolamento.

Elenchi merceologici
Questo servizio consente di ottenere informazioni dettagliate sulle imprese registrate presso qualunque Camera di commercio italiana. Rappresenta un valido strumento per chi ha bisogno di reperire notizie sulle imprese, di cercare partner imprenditoriali, o di organizzare campagne informative mirate.

PER SAPERNE DI PIÚ

Certificati e visure

In questa sezione sono descritti in dettaglio i principali prodotti del Registro Imprese, ovvero le visure e i certificati, che permettono a chiunque sia interessato di accedere ai dati conservati in questo registro pubblico.

Elenchi merceologici

Sono disponibili quattro tipologie di elenchi di imprese: elenco con indirizzi, elenco anagrafico, elenco esteso ed elenco completo.
 
 

Copie di atti e bilanci

In tale sezione è possibile ottenere informazioni dettagliate su quali atti è possibile ottenere dal Registro Imprese e sulle modalità di rilascio e pagamento.

Bollatura libri sociali

La bollatura dei libri contabili rappresenta una delle competenze ascritte al registro delle imprese sia dalla normativa codicistica che dal DPR n. 581/1995. Competente alla bollatura è la Camera di Commercio nella cui provincia è ubicata la sede legale del richiedente.