Supporto consulenziale in tema di commercio estero

La Chambre valdôtaine, attraverso lo Sportello SPIN2 Enterprise Europe Network in gestione associata con Unioncamere Piemonte, propone alle imprese valdostane un servizio gratuito di supporto consulenziale per l'evasione di quesiti tecnici in tema di commercio internazionale, con l'obiettivo di stimolare lo sviluppo internazionale delle imprese locali e favorire l'apertura nei confronti dei mercati esteri.

Il servizio è realizzato avvalendosi degli esperti in materia del Centro Estero per l'Internazionalizzazione del Piemonte - CEIPiemonte.

Le aree di competenza sono: contrattualistica internazionale, fiscalità internazionale, normativa doganale, pagamenti internazionali e assicurazione del credito, trasporti internazionali, finanziamenti per operare con l'estero.

REQUISITI DELLE IMPRESE

Possono fruire del servizio proposto le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • sede legale e/o operativa in Valle d'Aosta
  • iscrizione al Registro delle Imprese/Rea tenuto dalla Chambre valdôtaine
  • regolare pagamento del diritto annuale camerale (si invita a verificare la propria posizione con il Registro Imprese - Ufficio Diritto Annuale 0165/573068)

MODALITA' RICHIESTA SUPPORTO CONSULENZIALE

Le imprese interessate a fruire del servizio devono compilare il modulo di Richiesta supporto consulenziale (vedi allegato) ed inviarlo via mail a sportellovda@pie.camcom.it

Ogni domanda dovrà essere esposta in forma chiara e specifica e vertere su uno degli argomenti sopra citati. Lo Sportello SPIN2, una volta verificato il possesso dei requisiti da parte dell'impresa, attiverà il supporto. In funzione dell'esigenza dell'azienda, l'assistenza potrà essere erogata telefonicamente, su appuntamento nella sede di Ceipiemonte, in skype conference o in web meeting. I quesiti saranno evasi unicamente in forma verbale e con la maggior sollecitudine possibile.

Per l'anno 2020 si prevede di evadere un massimo di 40 richieste. Sarà quindi applicato quale criterio di ammissione l'ordine cronologico di arrivo delle richieste.

Si precisa inoltre che parte delle assistenze erogate saranno dedicate ad imprese della filiera lattiero-casearia, nell'ambito del Progetto TYPICALP Typicity, Innovation, Competitiveness in Alpine dairy products - INTERREG V-A ITALIA SVIZZERA - ASSE 1 "COMPETITIVITÀ DELLE IMPRESE" PROGETTO N. 493717 - CUP D75F18001060007. Operazione co-finanziata dall'Unione Europea, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, dallo Stato Italiano, dalla Confederazione Elvetica e dai Cantoni nell'ambito del Programma di Cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera.

I quesiti più significativi, resi anonimi, e le relative risposte saranno pubblicati sul sito della Chambre valdôtaine, contribuendo a formare un database consultabile da tutti (FAQ).

Il servizio ha valore informativo e di supporto su tematiche di commercio estero; non costituisce in alcun modo, né diretto né indiretto, una consulenza specializzata gratuita.