• Home
  •  News
  •  Notifica preliminare di cantiere - trasmissione anche alla Questura di Aosta
 

Notifica preliminare di cantiere - trasmissione anche alla Questura di Aosta

18 novembre 2019

Il D.L. 4 ottobre 2018, n.113 ha modificato l'art. 99, comma 1, del D.Lgs 81/2008 relativo alle notifiche preliminari di cantiere. Il committente o il responsabile dei lavori sono ora tenuti a trasmettere la notifica preliminare non solo all'azienda unità sanitaria locale e alla direzione provinciale del lavoro, ma anche al Prefetto territorialmente competente.

Considerata la specificità ordinamentale della Valle d'Aosta ed in particolare la disposizione di cui all'art.3 della legge 23.12.1982 n.936 - a norma della quale nella Regione Valle d'Aosta le verifiche antimafia e l'adozione dei provvedimenti interdittivi sono di competenza della Questura di Aosta - d'ora innanzi la notifica preliminare, altrove indirizzata al Prefetto, in questa regione dovrà essere trasmessa direttamente alla Questura all'indirizzo seguente:

Questura di Aosta
Divisione polizia anticrimine
Ufficio antimafia

C.so Battaglione Aosta n.169
11100 Aosta (Ao)

PEC: antimafia.quest.ao@pecps.poliziadistato.it