• Home
  •  News
  •  Expo 2020 Dubai: manifestazioni di interesse per ricerca di partner e sponsor
 

Expo 2020 Dubai: manifestazioni di interesse per ricerca di partner e sponsor

1 febbraio 2019

Dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 si terrà l'EXPO DUBAI 2020.

Il Padiglione Italia si chiamerà “La bellezza connette le persone”: bellezza intesa come capacità di integrare armonicamente conoscenze, competenze, stili di vita e culture. E’ questa un’idea nuova di partecipazione, anche per le regioni, che si fonda sul tema dell’innovazione integrata dei territori, frutto anche di collaborazioni internazionali: un’innovazione multidisciplinare che genera futuro, inteso come valore economico, tecnologico, sociale e culturale.

Sarà proprio l’innovazione, a partire dalla costruzione del Padiglione Italia (materiali innovativi, nuove tecniche costruttive, dispositivi, automazione, design, ecc.), che rappresenterà il primo biglietto da visita dell’eccellenza e della creatività italiana.

Il gran numero di proposte che stanno pervenendo ha indotto il Commissariato a prorogare al 10 Febbraio p.v. il termine per segnalare la manifestazione di interesse delle imprese che intendono assumere il ruolo di partner tecnici dell’Italia a Expo 2020 Dubai.

I soggetti interessati dovranno far pervenire le proprie manifestazioni d’interesse rispondendo, attraverso la compilazione dell’apposito modulo di partecipazione, all’avviso pubblico il cui testo integrale è disponibile su www.gareappalti.invitalia.it e http://italyexpo2020.it.

La ricerca dei Partners Tecnici è indetta da Invitalia per conto del Commissario Generale di Sezione per Expo 2020 Dubai ed è rivolta ad aziende e imprese che intendono fornire beni e servizi funzionali alla costruzione e messa in opera del Padiglione italiano.

La manifestazione d’interesse non dà luogo ad alcuna procedura di gara, non prevede graduatorie di merito o attribuzione di punteggi e non comporta vincoli o impegni per le aziende partecipanti.

La scadenza del 10 Febbraio non riguarda invece gli operatori interessati a diventare Event Partners, per l’organizzazione o produzione di eventi, mostre e manifestazioni da tenersi all’interno o all’esterno del Padiglione e Sponsor, per fornire sostegno finanziario alla partecipazione dell’Italia all’Esposizione Universale 2020 Dubai, che potranno invece continuare a presentare le proprie manifestazioni d’interesse anche oltre il 10 Febbraio 2019.