Raccolta e trasporto AEE

Il DM 8 marzo 2010 n. 65 ha previsto l'obbligo di iscrizione all'albo nazionale gestori ambientali per lo svolgimento dell'attività di raccolta e trasporto dei AEE.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 102 del 4 maggio 2010 è stato pubblicato il Decreto 8 marzo 2010, n. 65,  entrato in vigore il 19 maggio 2010, "Regolamento recante modalità semplificate di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) da parte dei distributori e degli installatori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), nonchè dei gestori dei centri di assistenza tecnica di tali apparecchiature".

Tale Decreto regolamenta, fra l'altro:

  • Il ritiro dei RAEE da parte dei distributori e loro raggruppamento per il trasporto ai centri di raccolta.
    I distributori di cui all'art. 3, comma 1. lettera n) del D. Lgs. 25 luglio 2005, n. 151., al momento della fornitura di una nuova apparecchiatura elettrica o elettronica (AEE), destinata ad un nucleo domestico assicurano il ritiro gratuito della apparecchiatura che viene sostituita. La raccolta potrà essere effettuata mediante raggruppamento dei RAEE, finalizzato al loro trasporto presso i centri di raccolta, effettuato dai distributori presso i locali del proprio punto vendita o presso altro luogo risultante dalla comunicazione presentata alla Sezione dell'Albo Gestori ambientali.
  • L'iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali per le attività di raccolta e trasporto dei RAEE domestici.

ISCRIZIONE ALL'ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI PER L'ATTIVITA' DI RACCOLTA E TRASPORTO AEE:
L'art. 3 del Decreto ministeriale 8 marzo 2010 n. 65 stabilisce che le attività di raccolta e trasporto dei RAEE domestici, di cui agli artt. 1 e 2 del Decreto stesso, sono effettuate previa iscrizione in un'apposita sezione dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali. 
E' stata pubblicata la delibera del Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali n. 1 del 19/05/2010 che disciplina le modalità di iscrizione all'Albo per la raccolta ed il trasporto dei RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche).

A partire dal 18 giugno il ritiro ed il trasporto dei RAEE da parte dei seguenti soggetti comporta l'iscrizione all'Albo Gestori Ambientali: 

  • Distributori: soggetti iscritti al registro delle imprese che nell'ambito di un'attività commerciale forniscono apparecchiature elettriche o elettroniche (negozi, centri commerciali, ecc...)
    Il ritiro dei Raee è obbligatorio e gratuito nel caso di fornitura di un'apparecchiatura elettrica o elettronica destinata ad un nucleo domestico, in ragione di uno contro uno e a condizione che l'apparecchiatura ritirata sia di tipo equivalente e abbia svolto le stesse funzioni della nuova apparecchiatura.
  • Trasportatori di Raee che agiscono in nome dei distributori: imprese che trasportano i Raee per conto di uno o più distributori.
  • Installatori e gestori di centri di assistenza tecnica di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee).

MODALITÀ DI ISCRIZIONE:

Per la richiesta di iscrizione è necessario presentare:

  • il modello di domanda di iscrizione compilato e firmato dal/i legale/i rappresentate/i/titolare con applicata una marca da bollo da € 16,00 (Allegato "A" alla delibera del Comitato Nazionale n. 1 del 19/05/2010);
  • fotocopia del documento d'identità del/i legale/i rappresentante/i / titolare;
  • l'attestazione originale dell'avvenuto versamento del diritto annuale di € 50,00, utilizzando il C/C postale n. 64118813 intestato a "C.C.I.A.A. di Aosta - Sezione Regionale Albo Gestori Ambientali (indicando nella causale che trattasi di diritto annuale "anno ...", iscrizione Raee);
  • l'attestazione originale dell'avvenuto versamento del diritto di segreteria di a € 10,00, utilizzando il C/C postale n. 64118813 intestato a "C.C.I.A.A. di Aosta - Sezione Reginoale Albo Gestori Ambientali (indicando nella causale che trattasi di diritto di segreteria per iscrizione Raee);
  • l'attestazione originale dell'avvenuto versamento della Tassa di Concessione Governativa di € 168,00, utilizzando il C/C postale 8003 intestato a "Agenzia delle Entrate - Centro operativo di Pescara, indicando nella causale il codice tariffa 8617 ;

RINNOVO DELL'ISCRIZIONE:
L'iscrizione dovrà essere rinnovata ogni 5 anni.

DOVE PRESENTARE LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL'ALBO
La domanda di iscrizione deve essere presentata presso la Sezione dell'Albo Gestori Ambientali competente per territorio.
Tutte le imprese che hanno sede legale nella regione Valle d'Aosta devono iscriversi presso la Sezione Regionale Valle d'Aosta dell'Albo Gestori Ambientali, istituita presso la Camera di Commercio di Aosta.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

  • decreto legislativo n. 151 del 25 luglio 2005
    "attuazione delle direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE relative alla riduzione dell'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonchè allo smaltimento dei rifiuti"
  • decreto Ministero dell'Ambiente n. 65 del 8 marzo 2010
    "regolamento recante modalità semplificate di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) da parte dei distributori e degli installatori di apparecchiature eletttriche ed elettroniche (Aee), nonchè dei gestori dei centri di assistenza tecnica di tali apparecchiature"
  • delibera del Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali n. 1 del 19 maggio 2010
    modalità di iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali.