La Campagna Energia Sostenibile Per L'Europa

see

UNA CAMPAGNA PER UN USO E UNA PRODUZIONE PIÙ INTELLIGENTI DELL'ENERGIA IN EUROPA

Nell'Unione europea, il consumo energetico è in costante aumento e siamo sempre più dipendenti dall'importazione di combustibili fossili, pregiudicando in tal modo la sicurezza dell'approvvigionamento in Europa. L'uso maggiore dei combustibili fossili, inoltre, ha un impatto negativo sull'ambiente. Dobbiamo ridurre le emissioni di biossido di carbonio e rallentare il processo di riscaldamento globale.
In futuro, l'approvvigionamento e la domanda di energia in Europa dovranno quindi utilizzare molto più le fonti di energia rinnovabile e ricercare metodi di efficienza energetica.

La campagna Energia sostenibile per l'Europa 2005-2008 (Sustainable Energy Europe), estesa fino al 2010, è un'iniziativa della Commissione europea finanziata dal programma Energia intelligente - Europa (2003-2006) e volta ad aumentare la sensibilizzazione pubblica e a promuovere la produzione e l'uso dell'energia sostenibile presso cittadini e organizzazioni, aziende private e autorità pubbliche, professionisti e agenzie per l'energia, associazioni industriali e ONG di tutta l'Europa.

Lo scopo è inoltre quello di contribuire alla realizzazione degli obiettivi della politica energetica comunitaria in fatto di fonti di energia rinnovabili, efficienza energetica, trasporti puliti e combustibili alternativi.

Ecco gli obiettivi specifici della campagna Energia sostenibile per l'Europa:

  • aumentare la sensibilizzazione di responsabili delle decisioni locali, regionali, nazioni ed europei
  • diffondere le pratiche migliori
  • assicurare un alto livello di sensibilizzazione, comprensione e sostegno dell'opinione pubblica
  • stimolare il necessario aumento degli investimenti privati nelle tecnologie dell'energia sostenibile

Nel quadro della campagna sono indicate, inoltre, analisi comparative realizzabili per il 2008, onde misurare i progressi delle iniziative per l'energia sostenibile e fornire obiettivi concreti a pianificatori e responsabili delle decisioni.

Attiva Srl, la società in house della Chambre Valdôtaine, ha aderito all'iniziativa ed è quindi associata alla campagna.