Arbitrato

L'arbitrato è uno strumento alternativo alla giustizia ordinaria per risolvere le controversie.

Si può ricorrere all'arbitrato inserendo nei contratti la clausola compromissoria oppure, in assenza di quest'ultima, sottoscrivendo un compromesso arbitrale una volta insorta la lite.

L'arbitrato è amministrato quando si svolge sotto il controllo di una determinata istituzione, secondo un regolamento adottato.

La Camera arbitrale della Chambre, istituita presso l'Area di Regolazione del mercato, offre il servizio di arbitrato amministrato secondo il Regolamento arbitrale approvato dal Consiglio camerale, al quale gli arbitri e le parti sono tenuti ad attenersi.

Il tariffario, approvato dalla Giunta camerale, offre costi contenuti e predeterminati.

Possono accedere al servizio imprese e consumatori, con il vantaggio di esperire un procedimento rapido e dai costi contenuti.

Organi della Camera arbitrale:

Presidente: Notaio Antonio Marzani

Consiglio arbitrale:    
Presidente:    Notaio Antonio Marzani;
Componenti:  Dott. Michele Giovinazzo, Presidente dell'Ordine dei commercialisti;
                     Notaio Guido Marcoz, Presidente del Consiglio Notarile;
                     Avvocato Paolo Sammaritani, Presidente dell'Ordine degli avvocati;
                     Dott. Renato Virginio Giovanni Marchiando, Presidente dell'Ordine dei consulenti del lavoro.

Contatti
Dirigente: dott.ssa Laura Morelli
Pec: regolazione@ao.legalmail.camcom.it
Reg. Borgnalle, 12  – 11100 AOSTA
Tel. 0165/573045

Orario di apertura al pubblico
Da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 14.00.