Agenti, rappresentanti e mediatori


Il 12 maggio 2012 sono entrati in vigore i decreti del Ministero dello Sviluppo Economico 26 ottobre 2011 (pubblicati sulla G.U. n. 10 del 13 gennaio 2012) - attuativi del Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n.59 - che prevedono nuove modalità di iscrizione al Registro delle Imprese e al REA di:

  • agenti e rappresentanti di commercio
  • agenti di affari in mediazione
  • spedizionieri
  • mediatori marittimi  
  • In questa sezione sono illustrate le modalità di iscrizione al R. I. e al REA degli agenti e rappresentanti di commercio e agenti di affari in mediazione a seguito della soppressione dei rispettivi ruoli.

    I rispettivi Ruoli ed Elenco sono definitivamente soppressi (sostituiti dall’iscrizione delle imprese nel Registro delle Imprese e delle persone fisiche nel REA). Nulla è innovato riguardo ai requisiti di idoneità richiesti.

    Novità principali:

    1. I soggetti persone fisiche che risultano iscritti nei rispettivi ruoli ma non svolgono attività di mediazione o di agenzia e rappresentanza possono iscriversi entro il 12 maggio 2013 nell'apposita sezione REA (tale possibilità non riguarda gli spedizionieri).
      In caso di mancata iscrizione entro il termine indicato non sarà più possibile iscriversi nell'apposita sezione, tuttavia l'iscrizione nel soppresso ruolo costituirà requisito professionale per iniziare l'attività nei 4 anni (mediatori) o nei 5 anni (per gli agenti e rappresentanti) successivi all'entrata in vigore dei decreti.
    2. I soggetti, persone fisiche e società, iscritti nei ruoli mediatori, agenti e rappresentanti ed elenco spedizionieri che hanno avviato la relativa attività (e quindi sono iscritti anche al Registro Imprese) devono comunicare entro il 12 maggio 2013 al Registro imprese i dati aggiornati delle sedi ed unità locali e dei soggetti abilitati che svolgono l'attività per conto dell'impresa. 
      La mancata comunicazione entro tale termine comporta l'inibizione dell'attività.
    3. Dal 12 maggio 2012 i soggetti che cessano di svolgere l'attività di mediazione o di agenzia e rappresentanza all'interno di un'impresa (come titolari o come dipendenti dell'impresa) devono chiedere entro novanta giorni di essere iscritti nell'apposita sezione Rea. 
    4. Tutte le denunce e le comunicazioni di cui ai punti precedenti devono essere firmate digitalmente ed inviate con modalità telematica.

    I soggetti, persone fisiche e società, che hanno intenzione di iniziare l'attività di mediatore e agente e rappresentante inviano telematicamente tramite Comunica una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) con le modalità già in vigore.

    In allegato è possibile scaricare una guida relativa alle novità introdotte dai decreti attuativi (da leggere prima di consultare le schede e istruzioni), delle schede esplicative degli adempimenti da effettuare e delle istruzioni con esempi di distinte Registro Imprese e di modelli ministeriali specifici per le singole attività, relative alla compilazione della modulistica.

    Le schede e istruzioni si suddividono per procedimenti nel modo seguente: 

    3 - AVVIO ATTIVITA' PRESSO LA SEDE:
    3A1 - Avvio attività impresa individuale inattiva;
    3A2a - Avvio attività impresa individuale contestualmente alla costituzione, il cui titolare è già iscritto nel soppresso ruolo;
    3A2b - Avvio attività impresa individuale contestualmente alla costituzione, il cui titolare non è iscritto al soppresso ruolo o non è transitato;                                                                                                                              
    3A3 - Impresa individuale già attiva che avvia presso la sede un'attività di cui ai soppressi ruoli;
    3B - Società (attiva o inattiva) che avvia presso la sede una delle attività di cui ai soppressi ruoli;   

    3C - APERTURA UNITA' LOCALE IN PROVINCIA:
    3C1a - società inattiva che avvia l'attività presso una nuova unità locale ubicata nella stessa provincia;
    3C1b ditta individuale -  Impresa individuale già attiva presso la sede per una delle attività di cui ai soppressi ruoli che avvia la stessa attività presso una nuova unità locale ubicata nella stessa provincia;
    3C1b società - società già attiva ed iscritta al soppresso ruolo che richiede l'aggiornamento e avvia l'attività presso una nuova UL in provincia.

    3C2 - APERTURA UL FUORI PROVINCIA:
    3C2a - società inattiva che avvia l'attività presso una nuova unità locale ubicata in provincia diversa da quella della sede;
    3C2b - società già attiva ed iscritta al soppresso ruolo che avvia l'attività presso una nuova UL ubicata in provincia diversa da quella della sede;

    In sede di iscrizione l'agente immobiliare deve richiedere il rilascio del nuovo tesserino. A tal fine si prega di specificarlo nel riquadro note della pratica. Il costo del tesserino è pari a euro 25,00 di diritti di segreteria e euro 16,00 di marca da bollo che verranno addebiti in ricevuta.

    Essendo stati elaborati da altre camere di commercio, gli esempi si riferiscono ad imprese che esercitano l'attività in altre province diverse da Aosta e che pertanto compilano la modulistica indirizzandola al competente registro imprese.

    Pertanto, si prega di adattare la propria distinta in funzione del registro imprese al quale si intende inviare la pratica.